“Il Covid19 ha colpito anche sul web. È l’immagine che sembra arrivare leggendo l’analisi della Polizia Postale e delle Comunicazioni attraverso il suo report sull’attività del 2020. La proliferazione delle fake news su internet può comportare anche un potenziale impatto negativo sulla salute pubblica e sulla corretta comunicazione istituzionale. Su questo particolare fenomeno la Postale ha innalzato i livelli di attenzione: l’aumento delle segnalazioni è stato, infatti, del 436% (dalle 21 del 2019 alle 134 del 2020) mentre gli “alert” diramati sono passati da 29 a 136, per un incremento del 353%.”

Tratto da un articolo del sito https://www.interno.gov.it (Fonte)

Se vuoi leggere l’articolo CLICCA QUI